I corsi si svolgono nelle foresterie di centri culturali o in agriturismi del Nord, Centro e Sud Italia, durante week-end e ponti festivi di primavera, estate ed autunno (2/3 giorni) o su richiesta di centri ed istituzioni culturali presso le loro sedi.

Gli stage di fotografia in viaggio invece durano dai 3 ai 5 giorni e si svolgono in luoghi speciali, carichi di suggestioni visive e poco conosciuti d'Italia.

INSEGNANTE e COORDINAMENTO
Roberto Salbitani

Durante i corsi, l'insegnante è a disposizione per ogni valutazione e consiglio sulle fotografie realizzate in passato dai partecipanti.

Numero minimo di partecipanti: 6
Numero massimo di partecipanti: 12

Riduzioni per gruppi di fotografi.

Si possono utilizzare apparecchi fotografici sia analogici che digitali.

Attestato di partecipazione.

ESTATE   2021

I corsi di questa estate si terranno in Umbria, in un casolare che sorge tra Spoleto e Acquasparta, all’interno del paesaggio dei Monti Martani, a circa 550 mt di altezza.

I partecipanti provenienti da altre località potranno usufruire gratuitamente dell’alloggio nel casolare che ospiterà i corsi (fino a un massimo di 6 persone) o alloggiare presso gli agriturismi presenti nelle zone circostanti.

Il casolare si trova accanto all'Eremo di Sant’Onofrio, in località La Costa di Ocenelli, Baiano di Spoleto (Perugia), in un luogo di grande bellezza naturalistica e artistica, e si affaccia sulla sottostante valle di Spoleto. È circondato da boschi di quercie e di pino di Aleppo, da vecchi ulivi e piante di ginestre.














I partecipanti che alloggeranno nel casolare devono portare le proprie lenzuola e gli asciugamani.
La sistemazione è in stanze a tre letti.

Arrivo venerdì sera, riprese sabato e domenica, ripartenza lunedì.

Si consiglia un abbigliamento comodo per camminare in zone boscose.


Conduttore del corso:
Roberto Salbitani.

Poichè i posti sono limitati, si consiglia di prenotare i corsi e la sistemazione telefonando con un certo anticipo a Roberto Salbitani, al numero 347.6634816.


Tutte le informazioni dettagliate sul luogo di ubicazione del casolare, sulle modalità logistiche e tecniche di attuazione del corso (teoria e pratica), nonché sulle misure di precauzione che verranno regolarmente attuate per evitare possibilità di contagio, saranno fornite telefonicamente a chiunque le richieda.


Come raggiungere l'Eremo di Sant'Onofrio
in località La Costa di Ocenelli, Baiano di Spoleto (Perugia)
GPS:
  Lat. 42.735620   Long. 12.622431

In auto :

tramite la E45 (Cesena-Orte)

Percorrere la E45 fino all'uscita di Acquasparta e seguire subito le indicazioni per Spoleto (strada regionale 418). La strada, molto panoramica, sale sul lato dei Monti Martani che guarda verso Todi e ridiscende nella valle di Spoleto.

Superato il piccolo paese di Firenzuola, poco prima di arrivare al fondo valle, svoltare a sinistra all'altezza del cartello stradale che indica "La Costa" e proseguire seguendo la stradina asfaltata; la strada è stretta e in po' malmessa, si consiglia una velocità moderata.

Proseguire sul fondo valle per circa 800 mt, lasciandosi sulla destra l'indicazione per l'agriturismo Mille Glicini. Poco oltre la strada asfaltata gira a destra in forte salita, imboccare la salita superando i due successivi casolari che sono sulla destra.

In vista del castello della Costa (attualmente oggetto di lavori di consolidamento), tenersi sul ramo destro della strada e superare la curva stretta ed esposta che si affaccia sulla vallata.
Fare molta attenzione per la presenza di persone e animali domestici sulla strada.

Subito dopo la curva, proseguire dritti sulla stradina bianca, in lieve discesa, che reca l'indicazione del sentiero 204, avendo sempre la valle sulla destra e continuare per circa 1,5 km dopo aver superato un altro casolare sulla destra.

La carrareccia attraversa il bosco ed ha alcuni tratti piuttosto dilavati dalla pioggia; superato un vecchio cartello per il parcheggio, dopo circa 200 mt si arriva al cancello del casolare di Sant'Onofrio.

da Spoleto

In alternativa, si può raggiungere Spoleto e da qui seguire le indicazioni per Acquasparta (strada regionale 418), attraversando la vallata di Spoleto.

Passare le località di Santo Chiodo, San Giovanni di Baiano e Madonna di Baiano, e 300 mt dopo il bivio per San Gregorio e Ocenelli, poco dopo il km 13, svoltare a destra all'indicazione "La Costa" e "Sant'Onofrio" (cartello giallo).

Imboccata la stradina asfaltata, seguire le ultime 4 indicazioni riportate per chi proviene dalla E45.

In treno
La stazione più vicina è quella di Baiano di Spoleto, sulla linea Roma-Ancona e Roma-Perugia, ma solo alcuni treni effettuano la fermata,
altrimenti potete scendere a Spoleto che dista pochi chilometri.
Oltre alla linea Roma-Ancona e Roma-Perugia, vi sono alcuni collegamenti diretti con Spoleto sulla linea Firenze-Perugia-Terni (via Terontola) e Ravenna-Terni.
In ogni caso, vi verremo a prendere alla stazione in cui arrivate.


Per prenotare i corsi e la sistemazione telefonare con un certo anticipo a Roberto Salbitani, al numero 347.6634816.


Essendo i posti limitati, consigliamo di telefonare per prenotare l'iscrizione con un certo anticipo, chiamando Roberto Salbitani, al numero 347.6634816.
Ricordiamo che se non si raggiunge il numero minimo di prenotazioni ad una settimana dalla data del corso, il corso sarà annullato.

Per informazioni più dettagliate sul programma dei corsi, le modalità di partecipazione, l'attrezzatura necessaria, la prenotazione dell'alloggio e sull’invio dell’acconto di iscrizione telefonare o inviare una email, specificando anche un proprio recapito telefonico, a:

Roberto Salbitani
 cell. (+39) 347.6634816

 info@scuolafotografianatura.it

In caso di mancata risposta, vi preghiamo di lasciare nella segreteria telefonica il vostro nome, numero di telefono e l'orario in cui desiderate essere richiamati. Vi ringraziamo in anticipo.


COSTI
Corsi della durata di 2 giorni: 180 euro.
Corsi della durata di 3 giorni: 240 euro.
Corsi in viaggio a seconda del luogo e della durata del corso.

Il costo comprende l'iscrizione al corso, i materiali didattici e le dispense, non comprende le spese di viaggio, vitto ed alloggio.

Al momento dell’iscrizione verrà richiesto un acconto da versare su conto corrente postale n. 94526118 intestato a Roberto Salbitani.


FACILITAZIONI
  Sconti del 30% per studenti, precari e per gruppi di partecipanti di minimo 4 persone.
  Possibilità di approfittare di passaggi in auto.